icon
12 Luglio 2021 — Attività dell'OIV

Nuova presidenza, nuove risoluzioni, nuova lingua ufficiale e nuova sede in vista

Pagina principale > Notizie > Attività dell'OIV > Nuova presidenza, nuove risoluzioni, nuova lingua ufficiale e nuova sede in vista

Il 12 luglio scorso la 19ª assemblea generale dell’OIV ha adottato 19 risoluzioni, ha eletto il nuovo presidente dell’organizzazione e i presidenti dei suoi organi costitutivi. L’assemblea generale è stata anche l’occasione per il governo francese per proporre agli stati membri di impiantare la nuova sede dell’organizzazione a Digione e per adottare il russo come 6ª lingua ufficiale dell’OIV.

Condividi quest'articolo su

Twitter Facebook

Un nuovo mandato presidenziale di tre anni

Due dei punti all’ordine del giorno dell’Assemblea generale di quest’anno erano particolarmente attesi. Innanzitutto, l’elezione del nuovo presidente dell’OIV, che per i prossimi 3 anni sarà Luigi Moio. Il nuovo presidente prende il posto di Regina Vanderlinde. In secondo luogo, il rinnovamento del Comitato scientifico e tecnico, con l’elezione dei nuovi presidenti dei suoi organi costitutivi. 

Leggi il comunicato stampa completo