Presentazione

Chi siamo

L'OIV fornisce ai Paesi produttori e consumatori di uva e vino informazioni per sviluppare normative, ridurre al minimo gli ostacoli al commercio, promuovere una produzione sostenibile e proteggere i consumatori.

Gli obiettivi principali dell'OIV sono:

Indicare ai propri membri provvedimenti che tengano conto delle preoccupazioni dei produttori, dei consumatori e degli attori della filiera vitivinicola.

Assistere le altre organizzazioni internazionali, in particolare quelle che perseguono attività normative.

Contribuire all’armonizzazione internazionale delle pratiche e delle norme esistenti, per migliorare le condizioni di elaborazione e commercializzazione dei prodotti vitivinicoli e contribuire alla considerazione degli interessi dei consumatori .

Questi obiettivi sono portati avanti da quattro commissioni e due sottocommissioni:

+500

Esperti

Professionisti indipendenti del settore che contribuiscono alla ricerca e alle pubblicazioni

49

Stati membri

Paesi responsabili della maggior parte della produzione e del consumo di vino nel mondo

17

Osservatori

Stati, organizzazioni, regioni o territori non membri

87%

Produzione globale di vino

71%

Consumo globale di vino

Norme per il settore vitivinicolo

Creazione di standard armonizzati e accettati a livello internazionale per la produzione di prodotti vitivinicoli.

Ricerca e pubblicazioni

L'OIV collabora con una rete internazionale di esperti per contribuire all'innovazione e al progresso del settore vitivinicolo su alcuni argomenti considerati all'avanguardia nel settore.

Banche dati, statistiche e informazioni sul settore

L'OIV collabora con i suoi Stati membri per la raccolta di dati e l'elaborazione di prospettive statistiche, nonché per la realizzazione di rapporti analitici su temi specifici del settore vitivinicolo.

Formazione e comunicazione

L'OIV offre borse di studio per la ricerca, patrocini, premi letterari e un Master immersivo di gestione del settore vitivinicolo.