icon
06 Dicembre 2016 — Attività dell'OIV

Wine Track 2016: Tracciabilità e autenticità in vitivinicoltura

Pagina principale > Notizie > Attività dell'OIV > Wine Track 2016: Tracciabilità e autenticità in vitivinicoltura

L'Instituto de Ciencias de la Vid y del Vino (Istituto delle scienze della vite e del vino, ICVV) e la Société des Experts Chimistes de France (Società degli esperti chimici di Francia, SECF), con la collaborazione del governo della Rioja, attraverso l'assessorato all'Agricoltura, l'allevamento e l'ambiente, e con il patrocinio dell'Organizzazione mondiale della vigna e del vino (OIV), hanno organizzato, lo scorso 24 novembre, presso il Riojaforum, Palazzo dei congressi e auditorium della Rioja (Logroño, Rioja, Spagna), la giornata sulla "Tracciabilità e autenticità in vitivinicoltura, Wine Track 2016".

Condividi quest'articolo su

Twitter Facebook
Giornata sulla "Tracciabilità e autenticità in vitivinicoltura, Wine Track 2016"

La giornata si è svolta alla presenza di Iñigo Nagore Ferrer (consigliere per l'Agricoltura, l'allevamento e l'ambiente della Rioja), Jean-Pierre Dal Pont (presidente della Société des Experts Chimistes de France), Julio Rubio García (Rettore dell'università della Rioja) e José Miguel Martínez Zapater (direttore dell'Instituto de Ciencias de la Vid). Erano presenti anche ricercatori provenienti da diversi centri di ricerca e università e rappresentanti del Ministero dell'Agricoltura, della pesca, dell'alimentazione e dell'ambiente spagnolo (MAPAMA), della Federazione spagnola del vino (FEV), di aziende vinicole oltre a professionisti del settore e della tracciabilità, studenti, ecc., per una platea di circa 200 persone.

Per saperne di più