icon
19 Febbraio 2015 — Sicurezza e salute

Consumo mondiale di alcol: collaborazione OMS-OIV

Il 18 febbraio scorso il direttore generale dell'OIV si è recato presso la sede dell'Organizzazione mondiale della salute (OMS) a Ginevra, su invito del dott. Vladimir Poznyak, incaricato del programma per la gestione dell'abuso di sostanze psicoattive.

Condividi quest'articolo su

Twitter Facebook

Jean-Marie Aurand, accompagnato dal dott. Jean-Claude Ruf (coordinatore scientifico dell'OIV), ha presentato i dati statistici relativi alla produzione, al commercio e al consumo di vino nel mondo e i loro sviluppi nell’ambito della riunione degli esperti dell'OMS dedicata alla valutazione del consumo di bevande alcoliche nel mondo.

Questo incontro si inserisce nel quadro della collaborazione tra OMS e OIV avviata qualche anno fa. Effettivamente, per la valutazione della produzione e del consumo di alcol di origine vitivinicola nei vari paesi del mondo, l'OMS si basa ampiamente sui dati dell'OIV.