icon
28 Gennaio 2020 — Attività dell'OIV

L'OIV e l'OMT insieme per promuovere l'enoturismo

Pagina principale > Notizie > Attività dell'OIV > L'OIV e l'OMT insieme per promuovere l'enoturismo

Siglando un memorandum d’intesa, l'OIV e l'OMT mirano alla promozione del turismo enologico come strumento per lo sviluppo rurale.

Condividi quest'articolo su

Twitter Facebook

Coerentemente con il nuovo Piano strategico 2020-2024, il direttore generale dell'Organizzazione internazionale della vigna e del vino (OIV), Pau Roca, ha firmato un memorandum d'intesa (MoU) insieme al segretario generale dell'Organizzazione mondiale del turismo (OMT), Zurab Pololikashvili, per la promozione dell'enoturismo a livello mondiale.

Le due organizzazioni intergovernative si sono incontrate lo scorso 24 gennaio presso la sede dell'OMT a Madrid (Spagna) per firmare questo accordo iniziale finalizzato a promuovere linee guida e azioni concrete volte allo sviluppo dell'enoturismo.

Pau Roca ritiene che "questo lavoro congiunto permetterà di perseguire le linee e gli obiettivi del Piano strategico dell'OIV e, al contempo, 13 dei 17 Obiettivi per lo sviluppo sostenibile (SDG) delle Nazioni Unite". Il Piano strategico dell'OIV specifica tra i suoi obiettivi quello di “incoraggiare e partecipare allo sviluppo dell'enoturismo, dei paesaggi e dei terroir vitivinicoli, esaltandone l'importanza per la società”.

Leggi il comunicato stampa