icon
11 Settembre 2014 — Attività dell'OIV

L'OIV e Israele rafforzano la loro cooperazione

Pagina principale > Notizie > Attività dell'OIV > L'OIV e Israele rafforzano la loro cooperazione

Su invito del ministro dell'Agricoltura e dello sviluppo rurale Yair Shamir, il direttore generale dell'OIV, Jean-Marie Aurand, si è recato in Israele dal 7 al 10 settembre per incontrarsi con le amministrazioni e i professionisti responsabili del settore viticolo israeliano.

Condividi quest'articolo su

Twitter Facebook

In occasione di una riunione con il ministro, i suoi dipartimenti e i rappresentanti del ministero dell'Economia, dell'Istituto di normazione, dell'Organizzazione per la ricerca agricola, dell'Istituto per la cooperazione internazionale e l'esportazione e della Direzione dei produttori di uva da vino, Aurand ha ricordato le modalità di funzionamento dell'OIV e ha offerto una panoramica degli elementi caratteristici della viticoltura mondiale. Su richiesta dei professionisti presenti, il direttore generale ha parlato anche dei diversi aspetti legati al consumo di bevande alcoliche e alla comunicazione che le riguarda, mentre Yann Juban ha presentato il bilancio della riforma dell'organizzazione del mercato vinicolo in Europa.

Shamir ha illustrato lo sviluppo del settore viticolo israeliano, che sta adattando le proprie norme in base a quelle dell'OIV, e l'intenzione del settore di creare nuovi mercati.

Questi incontri sono stati accompagnati da visite a diversi siti di produzione, in particolare di uva da tavola (Tali Grapes a Lachish), o a cantine, come quelle di Barkan, Castel, Carmel, Ramot Naftali e Adar.

Su iniziativa del ministero israeliano, il 24 novembre 2014 si organizzerà una presentazione di vini presso la sede dell'OIV per promuovere le specificità della produzione di questo paese.

Da sinistra a destra

Prof. Yoram Kapulnik (direttore dell'Organizzazione per la ricerca agricola), Yann Juban (assistente al DG dell'OIV), Ofer Sachs (direttore dell'Istituto per la cooperazione internazionale e l'esportazione), Yair Shamir (ministro dell'Agricoltura e dello sviluppo rurale), Jean-Marie Aurand (DG dell’OIV), Zahi Dotan (amministratore della Direzione dei produttori di uva da vino), Yair Shiran (ministero dell'Economia, responsabile dell'amministrazione delle industrie), Dalia Yarom (direttrice del laboratorio di chimica - Istituto di normazione israeliano)