icon
05 Gennaio 2015 — Attività dell'OIV

Decesso di Serge Hochar, l'OIV perde un amico

Pagina principale > Notizie > Attività dell'OIV > Decesso di Serge Hochar, l'OIV perde un amico

La scomparsa accidentale di Serge Hochar, all'età di 75 anni, priva l'OIV di un amico sincero e fedele.

Condividi quest'articolo su

Twitter Facebook

Sin dall'adesione del Libano nel 1996, Serge Hochar è stato uno dei principali attori del rinnovamento e dello sviluppo del settore vitivinicolo del Libano, in stretto rapporto con l'OIV.

Capo della delegazione libanese presso l'OIV per circa quindici anni, è stato inoltre uno degli artefici della nascita della legislazione viticola del Libano nel 2000, fondatore e presidente dell'Unione vinicola del Libano e, più recentemente, presidente dell'Istituto nazionale della vigna e del vino. Ha saputo posizionare i vini del Libano nella scena internazionale, infaticabile ambasciatore al servizio di una passione e di una visione della viticoltura del suo paese.

Jean-Marie Aurand, direttore generale dell'OIV, che lo scorso settembre ha visitato il Château Musar con Serge Hochar, gli ha reso omaggio sottolineando la "sua visione filosofica dei vini che rimarranno testimonianza vivente della sua passione".